Categories
Social web

Importanza dei video Social

Per meglio capire l’importanza dei video Social, tutti ci siamo resi conto che la nostra bacheca personale di Facebook o Instagram, contiene molti video che sono stati condivisi da nostri amici.
Il video virale ha un grande effetto.
Alcune agenzie di produzione audio video, si sono specializzate nella realizzazione di video virali. Si tratta di produzioni che, in forma diretta o indiretta, promuovono l’immagine dell’azienda.
Qui entriamo in un argomento attualissimo, che riguarda sia Facebook e associati, ma anche YouTube. Argomento che meriterebbe molto più che un approfondimento.

I contenuti dei post, sono anche legati all’orario in cui il post viene pubblicato.
Un post inserito la mattina, probabilmente avrà un valore di comunicazione diverso da un post inserito nelle ore serali.
Dobbiamo quindi anche valutare il tipo di post, in base all’orario in cui viene pubblicato.

Programmare la comunicazione

Apro qui una parentesi perché Facebook, permette di inserire i post, anche a orari programmati.
Sconsiglio questa pratica, perché un post programmato per orario, riceverà da parte di Facebook presumibilmente una minore importanza. Verrà meglio preso in considerazione un post inviato direttamente dall’operatore.
Non si tratta di differente notevoli, però ci sono.

Ricordiamoci che Facebook è un programma, che ha degli algoritmi, e questi algoritmi danno un diverso valore a ogni nostra azione.
Questo del post programmato avviene solo inizialmente, poi le valutazioni saranno altre.
Gli algoritmi di Facebook sono il signore incontrastato delle pagine web, all’interno del social network Facebook e il suo Instagram.

Sotto ogni post che noi abbiamo pubblicato, leggiamo il numero di persone che hanno visualizzato quello specifico post.
Questo numero di persone, che hanno visualizzato il post, aumenta o diminuisce in base agli algoritmi che Facebook ha sviluppato Un metodo per valutare l’interesse delle persone verso quello specifico post.

Importanza dei video Social: semplifichiamo il metodo

Faccio un esempio per semplificare, che però non ha attinenza con la realtà degli algoritmi, che è molto più complicata.
Se inserisco un post, che ha avuto molti “mi piace” dall’inizio, con alcune condivisioni e magari qualche commento. Il post verrà visualizzato da molte più persone, che piuttosto un post che è stato invece inizialmente visto da pochi utenti.

Il marketing digitale nel settore del materasso

Com’è nato il marketing digitale

Categories
Senza categoria

Album fotografici su Facebook e Instagram

Parliamo ancora di album fotografici su Facebook e Instagram.
Torno all’esempio del settore turistico, dove è possibile andare a creare un album di una specifica località. Se si tratta di una possibile destinazione di vacanze, avete qualche possibilità sia un album che apriranno.
Altrimenti è improbabile.

Ma in generale, la creazione di un album, è comunque sempre, come già detto, sconsigliabile.
Perché corriamo il rischio non venga appunto sfogliato l’album dall’utente.
Quanto detto non è corretto se stiamo proponendo un catalogo di prodotti o servizi. Un catalogo è indirizzato a una categoria specifica di utenza, che andrà certamente a visionare il contenuto.

Il problema dei video

Un’altra considerazione da fare, è che su Facebook o Instagram, difficilmente le persone hanno predisposizione a vedere un video, parlo di video che siano una realizzazione aziendale.
Chiaramente i video “passatempo” hanno altri numeri.
Il numero di visualizzazioni, dei video aziendali, all’interno delle pagine Facebook o Instagram, è estremamente basso.

Anche se gli algoritmi di Facebook o Instagram, possono tendere a promozionare i video, se considerati non aziendali, anche del doppio o triplo rispetto alle normali immagini.
Parliamo però di video con comunicazione pubblicitaria dell’azienda.
Dove evidentemente l’azienda tende a farsi autostima o vantare propri prodotti.
Nessuno ha voglia di vedere la pubblicità alla televisione, immaginatevi all’interno di una pagina Social.

Album fotografici su Facebook e Instagram oppure video?

Può essere invece importante, inserire il video in allegato a una immagine fotografica.
Non perché questo allegare il video al post lo farà vedere, ma perché rende più importante il valore dell’immagine fotografica, che al video è abbinata.
Certo, se metto la foto di un vestito, oppure di un mobile, o ancora di una località turistica, e abbino con un link il video che si trova su un’altra piattaforma, non ci vedo niente di male.

Perché chi è interessato al messaggio di quella foto, andrà all’approfondimento del video.
Insomma, i video aziendali all’interno della pagina Facebook, non hanno una vita facile, mentre su altre pagine Social network sono importanti.

Ricordiamoci però che i video già sono il futuro.

Come vendere materassi online

Il marketing digitale e negozi materassi

Categories
Senza categoria

Cavalcare i luoghi comuni sui social

Nel cavalcare i luoghi comuni sui social, stiamo comunque molto attenti a non esporre il fianco a delle aggressioni verbali. Perché stiamo semplicemente sfruttando dei luoghi comuni.
Consideriamo sempre che, all’interno della comunità degli utenti, si annidano dei criticoni per natura.
Quelli che chiamo i “pessimistiani”. Fate attenzione a non finire, con le vostre affermazioni, nelle fauci di questi imbecilli.

Facciamo quindi semplicemente il nostro lavoro, senza essere assolutisti.
Inseriamo perciò dei contenuti che abbiano valore per l’azienda. Solo saltuariamente andiamo a inserire contenuti che possano alleggerire la comunicazione aziendale.
Non perdiamo mai di vista il fatto che, il nostro obiettivo finale, è il numero di portata post, quindi il consenso dell’utenza.
Ma non perdiamo neanche di vista, che il numero portata post serve a far ottenere benefici all’azienda.

Cavalcare i luoghi comuni sui social: che tipo di post pubblicare

Un’altra considerazione da fare, è se sia meglio creare degli album fotografici, oppure inserire semplicemente delle foto.
Come regola generale, consiglio sempre di inserire semplicemente delle fotografie.
Potete anche inserire più fotografie all’interno di un post. Direi un massimo di 3/4. Ma comunque non creare degli album fotografici.

La realizzazione di un album fotografico, implica il trattare un argomento specifico. Argomento che viene contenuto all’interno di questo album che avete realizzato.
Oltre al fatto che non sempre l’utente lo apre.
Viene sempre più difficile avere una visualizzazione organica delle immagini. Visualizzazione organica è quella che gli utenti vedono senza che noi abbiamo pagato. Sia su Facebook o altra piattaforma social, per farla vedere alle persone.

Forse meglio fare un video con uno scorrere di immagini, anziché creare un album.
Uno slideshow è gradevole ed elegante, se ben fatto.
Estremamente indicato per serie di prodotti di vario colore, è solo un esempio.
Considerate attentamente l’eventualità di utilizzare questo tipo di sistema. Effettivamente può essere utilissimo.

Come vendere materassi online

Realizzare un progetto marketing per psicologi.

Categories
Senza categoria

Rivendere materassi online ai privati

Rivendere materassi online ai privati è possibile, serve costanza e gli strumenti giusti

Rivendere materassi online ai privati, implica un servizio più personalizzato, rispetto alle vendite online dei grossi gruppi. Si tratta di un’opportunità per la tua azienda. Offrire un servizio di tipo tradizionale, sicuramente più gradito alla clientela.

Non hai fatto la prima parte del nostro questionario? Allora puoi tornare indietro dal link che sta nella fotografia sottostante.

La tua azienda ha sede fissa. Devi a questo punto decidere in che area geografica vuoi proporre la tua offerta commerciale di materassi. Per favore, seleziona una delle seguenti opzioni.

Tutta la regione e oltre, con un minimo di 9 province

Per quanto riguarda il Lazio, la Lombardia e il Piemonte, non viene calcolato il numero minimo di 9 province. Si fa riferimento solamente alla regione che si sceglie, in se stessa.

La tua provincia e le province confinanti

Si tratta di un’area gestibile, in cui puoi tornare a fare consegne con regolarità.

Solo la tua provincia

Un area più ristretta che ti permette realizzare un servizio quasi di tipo tradizionale.

Rivendere materassi online ai privati

Il valore importante di un rivenditore, rispetto ai sistemi ormai diffusi di vendita di materassi online, e il fatto che può abbinare un servizio di qualità alla vendita online. Per fare questo, bisogna che vi sia una persona che mantiene le relazioni Social con l’utenza. Da Facebook a Instagram, da WhatsApp a Twitter. Bisogna essere sempre disponibili sulle piattaforme Social che utilizzano le persone con cui vuoi parlare. Bisogna inoltre abituarsi a colloquiare a distanza con l’utenza.

Per una maggiore semplicità di gestione, per questa pagina vai direttamente a un’unica pagina successiva. Questo ti permetterà di vedere le tre opzioni di costo fisso. Oltre all’opzione di costo variabile, che riguardano le percentuali che noi richiediamo sulle vendite.

Categories
Senza categoria

Vendere materassi online in America Latina

Vendere materassi online in America Latina ha una gestione differente

Vendere materassi nel mercato latino-americano
è senza dubbio più complesso che non vende l’Italia. Per una distribuzione di tipo capillare bisogna ben conoscere i mercati di riferimento. Ma vi stanno dei metodi di trasporto più pratici dovuti sempre ai corrieri espressi. Vi sono limitazioni di peso e di misura da dover osservare. Ma se siete interessati al progetto vale la pena di svilupparlo.

Potete contattare il nostro consulente per il mercato latino-americano. Vi risponderà un italiano residente all’estero. Quindi la conversazione sarà completamente in italiano. Qui di seguito trovate il numero di WhatsApp con cui mettervi in contatto.

+573007664146

Categories
Senza categoria

Vendere materassi online in alcune parti d’Italia

Vendere materassi online in alcune parti d’Italia è semplice e redditizio

Per vendere materassi in alcune parti d’Italia, potrai parlare con il nostro consulente, che gara tutte le indicazioni utili per iniziare la tua attività online. Chiamalo al numero di WhatsApp riportato in questa stessa pagina.

+39330320320

Categories
Senza categoria

Vendere materassi online in Europa

Vendere materassi online in Europa è semplice e redditizio

Per vendere materassi nei paesi europei, puoi fare affidamento su un sistema distributivo già ben collaudato. Infatti la logistica in ambito europeo ormai è molto ben organizzata. Parla con il nostro consulente del mercato europeo. Inclusa la stessa Italia nel suo insieme, per noi fa parte del mercato europeo.

+393402472477

Categories
Materassi

Come vendere materassi online

Come vendere materassi online con risultati effettivi

Quindi ti interessi della vendita dei materassi. Conosci bene il prodotto e vuoi ampliare la tua attività. Ti sei interessato al settore online. Sei consapevole che è un settore di enormi possibilità, per il prodotto “materasso”. Vuoi quindi capire quale sarebbe il metodo giusto per affrontare questo argomento. Cioè di come vendere materassi online. Hai già una tua presenza sul web. Ma i risultati non sono assolutamente quelli che tu speravi. Vuoi quindi capire quale potrebbe essere la maniera di proporti sul mercato web. Inoltre probabilmente non sei interessato a quel mercato di primissimo prezzo. Perché sei consapevole che non si può dare un prodotto di qualità, con una politica di prezzi troppo al ribasso.

Oltretutto non ti va proprio di lavorare per poco o nulla. Non vuoi rubare soldi alle persone, però non vuoi neanche che la tua professionalità venga svenduta. Sei arrivato nel posto giusto. Noi ci interessiamo di marketing digitale. Siamo certi che possiamo darti delle indicazioni corrette su come svolgere un’attività redditizia.

Breve analisi del mercato web del materasso

La prima considerazione da fare, è quella che il mercato è estremamente competitivo. Ci stanno dei Market leader molto ben organizzati, che vendono materassi di segmento medio basso. Prodotti anch’essi di realizzazione medio-bassa. Ma che sviluppano grandi quantità di lavoro. Dobbiamo dire in tutta sincerità che si tratta di un ambiente molto competitivo. Considera che uno dei Market leader italiani in questo settore, ha circa 7 pantografi, che lavorano continuamente per la realizzazione di lastre di spugna. Bisogna perciò andare in un segmento di mercato che sia leggermente più alto. Pertanto una fascia media, oppure una fascia medio alta.

In genere, queste aziende che lavorano nel mondo di internet, hanno semplificato enormemente i prodotti. Questo significa che un pantografo non farà dei movimenti particolarmente sofisticati, perché dovrà realizzare quante più lastre nel minor tempo possibile. Così come le trapuntatrici che realizzeranno i gusci di rivestimento, faranno dei disegni particolarmente semplici, per non perdere molto tempo nella trapuntatura.

Come vendere materassi online: trucchi dell’economico

Vi sono poi anche dei problemi legati alla densità delle schiume. Ma anche i più grandi produttori, comunque non scendono oltre determinate densità, perché non vogliono successivamente avere problemi con i materassi. Mentre sicuramente si risparmia sulle grammature delle imbottiture o della qualità delle stoffe. Così come sulle densità dei Memory Foam. Perché sono strati generalmente non molto alti. Quindi, anche se il Memory Foam cede un pochettino, non si nota.

Quindi, nel tuo progetto, bisogna fare in maniera di avere un pantografo che faccia dei bei disegni sulle schiume e che siano utili. Che le losangature siano belle e piuttosto complesse. Le stoffe di qualità. Che l’imbottitura sia decorosa. Ma soprattutto ci vuole una grande strategia di marketing digitale alle spalle. Sei proprio arrivato nel posto giusto. Abbiamo le soluzioni più innovative del mercato. Realizziamo siti web di ultima generazione che noi stessi definiamo Google friendly. Operiamo su tutte le piattaforme social. Abbiamo differenti piani di marketing per i nostri clienti. Business plan specificatamente realizzati per il settore del materasso. Garantiamo infine i risultati promessi.

Ti proponiamo anche una collaborazione in termini di percentuali sul venduto. Siamo assolutamente certi di quello che facciamo. Siamo inoltre una marca internazionale che opera da interi mercati, come quello latino-americano, oppure europeo, fino alle piccole realtà locali. Qui di seguito troverai il link che ti porterà a una serie di domande. I nostri sistemi informatici capiranno le tue necessità e ti offriranno delle soluzioni, che però prima dovranno essere esaminate dai nostri esperti. Prosegui con la tua esperienza di marketing digitale. Cambia la tua percezione digitale.

Categories
Senza categoria

Vendere materassi online

Questionario “vendere materassi online” funziona nel seguente modo

Ti faremo solamente alcune domande. Così da poterci rendere conto del tipo di piano di marketing che bisogna realizzare. Sara un’inchiesta molto breve che ci permetterà di capire le tue necessità di vendere materassi online. Grazie per la collaborazione e la pazienza.

Sei un produttore di materassi che vuole vendere direttamente ai privati?

La domanda è del tutto riservata. Il computer non rileverà neanche a noi le tue risposte. Ma configurerà il tuo profilo marketing.

Sei un produttore di materassi, che vuole rivendere il prodotto attraverso i suoi punti vendita oppure attraverso i rivenditori che si riforniscono da te?

Vogliamo assicurarti che tutte le risposte date, vengono ignorate in quanto tali, ma sono solamente indicative di un percorso per individuare le necessità aziendali.

Sei un grossista di materassi che vuole vendere direttamente ai privati?

La domanda è del tutto riservata. Il computer non rileverà neanche a noi le tue risposte. Ma configurerà il tuo profilo marketing.

Sei un grossista di materassi, che vuole rivendere il prodotto attraverso i suoi punti vendita oppure attraverso i rivenditori che si riforniscono da te?

Vogliamo assicurarti che tutte le risposte date, vengono ignorate in quanto tali, ma sono solamente indicative di un percorso per individuare le necessità aziendali.

Sei un rivenditore di materassi, oppure un negozio di mobili o di casalinghi, che vuole vendere direttamente tramite internet ai privati?

Con le tue risposte ci stai permettendo di mettere a fuoco Come potere realizzare un piano di marketing per la tua attività commerciale.

Ti ringraziamo per avere letto la prima parte del nostro questionario. Per poter continuare con il nostro questionario, devi prima rispondere a una delle precedenti domande, premendo il link corrispondente che si trova sotto la domanda.

Categories
Materassi

Vendere materassi nel web

Grazie per avere avuto pazienza e farci così capire come puoi vendere materassi nel web

A questo punto dobbiamo capire il tipo di azione a cui sei interessato. Questo è il penultimo dei questionari. Ci permetterà di capire meglio il tipo di azione a cui sei interessato per vendere materassi nel web.

Se non hai fatto le altre parti del questionario, puoi tornare indietro dal link sulla fotografia sottostante

Altrimenti prosegui con il questionario.

Dove vuoi realizzare la tua azione di vendita?

Una o più regioni con un complessivo di almeno 9 province.

Nel caso del Lazio, della Lombardia e del Piemonte, il calcolo può essere realizzato nella sola regione richiesta.

Una delle tre zone d’Italia. Nord, Centro o Sud.

La Sardegna viene considerata con il Centro Italia. La Sicilia con il Sud Italia. Si tratta di tre zone orientativamente simili, sia pure con dei redditi procapiti per cittadino, che sono sensibilmente differenti.

Tutta Italia.

Spagna.

Sud America.

Paesi di lingua spagnola con monete convertibili. Per il momento sono esclusi Argentina, Perù, Venezuela e altri paesi minori.

Messico.

Costa Rica e Panama.

Vendere materassi nel web

Grazie per avere letto anche questa parte del nostro questionario. Ci stiamo progressivamente avvicinando a un’idea più chiara del progetto. Vogliamo specificare che la nostra azienda è fortemente specializzata anche nel settore geografico del mondo che parla la lingua spagnola. Dove è infatti possibile riuscire a operare in diversi paesi, purché abbiano dei livelli di vita adeguati a un prodotto made in Italy. Dei Market leader del mercato italiano nei materassi, sono presenti in alcuni di questi paesi. Un grosso gruppo italiano ha anche provato la vendita via televisione, ma ha rinunziato al progetto in corso d’opera. Il sistema si basava sostanzialmente in una comunicazione televisiva di tipo televendita. Mentre è pensabile che vi siano spazi adeguati attraverso il mondo di internet.